E’ una piccola fattoria biologica a conduzione familiare con agriturismo e fattoria didattica.

 Le principali coltivazioni sono le foraggere, il grano, le leguminose, l’uliveto e un piccolo orto. Da un piccolo allevamento di capre si ricava il formaggio per i propri fabbisogni, mentre i cavalli sono utilizzati per gli ospiti dell’agriturismo e la fattoria didattica. Dalle arnie con le api si ricava il miele. e le galline con i loro pulcini girano per tutta la fattoria regalandoci le loro uova. La maggiore coltivazione è quella del grano e. grazie anche alla collaborazione intercorsa con il Centro di Sperimentazione Autosviluppo. si coltivano soprattutto le “popolazioni evolutive di frumento duro e tenero”: con la molitura del grano si ottengono semole, farine pasta biologiche. Non meno importante è la coltivazione della Lenticchia Nera di Calasetta una biodiversità identitaria, arrivata a Calasetta con i Tabarchini 250 anni fa, un progetto che prevede un percorso di tutela. conservazione e valorizzazione.