Il progetto nasce con l’obiettivo di sensibilizzare i consumatori ai fini di: salvaguardare la salute dell’ambiente e delle persone, promuovere l’economia locale e le relazioni tra i soci e tra questi e i produttori del territorio, stimolare una cultura di consumo basata sulla sostenibilità, stagionalità, prezzo giusto, produzione locale e Km equo. 

Mesa Noa è una cooperativa di consumatori con oltre 250 soci. Costituita a marzo del 2019, inizia l’attività a dicembre dello stesso anno, aprendo a Cagliari il primo emporio (secondo in Italia) autogestito della Sardegna. Un punto vendita di oltre 150 mq. dove i soci trovano i prodotti da loro stessi selezionati, a un prezzo competitivo rispetto a prodotti di pari qualità.

Mesa Noa non ha scopi di lucro, i soci acquistano una quota della società, partecipano alle decisioni operative e finanziarie e collaborano volontariamente donando 3 ore al mese del loro tempo per svolgere tutte le attività inerenti lo sviluppo della cooperativa.

Grande sfida del progetto è riuscire a sfatare il famoso detto Sardo ” Centu Concas Centu Berritas”  creando una delle prime aziende Italiane basate su un metodo di Governance di tipo sociocratico (divisione in gruppi tematici che si autogestiscono e si confrontano continuamente, arrivando a decisioni e scelte condivise, in accordo con il CdA.

I prodotti presenti in Emporio non sono prodotti Mesa Noa, ma vengono selezionati dai soci in base a criteri di prossimità, impatto ambientale delle filiere produttive, garanzia di eticità del lavoro nelle filiere, metodi di produzione biologico/biodinamico/sinergico/naturale ecc.